Salire per poter vedere oltre

 
Rifugio
Relazioni
Corsi & SIEL
Galleria Foto
Iscirzione Mail List

AVVISI SEZIONALI

20 Settembre Alpe Menaggia Valsesia

20 Settembre - Rifugio Alpe Meggiana Val Sesia (Valsesia)

Si tratta di un percorso panoramico che da Piode sale agli alpeggi di Meggiana da cui è possibile poi continuare alla Colma Colora, la sella tra le due cime più alte della conca: il Bo di Valsesia e il Testone delle Tre Alpi. Situata in un contesto montano stupendo, che offre panorami delle principali cime della Val Sesia - Leggi la relazione

13 Settembre - Zerbion

13 Settembre – Monte Zerbion (2721m)

il Monte Zerbion è la più nota montagna spartiacque tra la Valle centrale, la Valtournenche e la Val d’Ayas. In vetta al monte vi è una Madonna alta 7 metri posta su
un piedistallo in pietra alto 8 metri. Gita priva di pericoli oggettivi e adatta anche ai principianti.
 
 
 
 
6 Settembre – Traversata Zwischbergental-Laggintal

6 Settembre – Traversata Zwischbergental-Laggintal attraverso Galilicka e Furggu

 
Descrizione percorso: partenza da Bord (1359m m s.l.m.) In Zwischbergental, salita alla Galilicka (2403 m s.l.m.) Per il ripido vallone di Furmule. Da qui, in circa 25 minuti, si può
Anche raggiungere la cima del Galihorn (2576 m s.l.m.). Ritornati alla Galilicka.... leggi la relazione
 

Pagine

  Attività culturali

Ogni Mese la sede CAI di Sesto Calende vi propone delle serate culturali con ospiti, film, proiezioni. Consulta la pagina delle attività

 

In calendario ordinamento crescente
Serata sui Ghiacciai Lombardi

I Ghiacciai Lombari, Ieri Oggi e Domani

Il  Servizio  Glaciologico Lombardo ci presenta:
 la storia dei  ghiacciai  lombardi , dalla loro  nascita alla loro  maggiore ritirata, la loro  influenza sulla biosfera e il futuro  che verrà.
9 Settembre ore 21.00 Sezione di sede CAI di Sesto Calende

Ven, 09/09/2016 - 21:00
Proeizione Cinematografica

Proiezione Cinematografica in Sede

- Dalla collana del Corriere della Sera " Le leggende dell'Alpinismo"  
Immagini Jerzy Kukuczka è stato uno dei più eccezionali scalatori dell’Himalaya nella storia e il secondo a scalare tutti i 14 8.000. una leggenda dell’alpinismo che ha perso la vita proprio in Himalaya 26 anni fa. come mai era così eccezionale? Quale è stato il suo contributo alla storia del grande alpinismo? Quali sono le ragioni che portano a scalare le vette più alte?
Venerdì 6 Novembre, Ore 21.00 in sede a Sesto Calende

Ven, 06/11/2015 - 21:00

Pagine

 

Puoi trovarci in sede tutti i Martedì e Venerdì dalle 21:00
Via Piave 132 21018 Sesto Calende (VA)
Telefono 351 997 1667
Email cai.sestocalende@libero.it